Nuova piazza Mirco Mosso

 

 

Rinnovo di spazio pubblico con creazione di nuova piazza / Cerreto (AT) / 2013-2014

 

Diversi anni or sono, un giovanissimo Sindaco ebbe la stravagante idea di ingentilire il suo borgo invitando gli abitanti a piantare rose. Gli abitanti, con benevolenza, risposero all’invito abbellendo i cortili ed anche le strade, con piantine e cespugli di rose di ogni colore e specie. 

Mirco non c’è più, ma le rose colorate e rigogliose che ci sorprendono percorrendo la via principale del paese in maggio, ci parlano ancora di lui.

 

Oggi Cerreto, oltre che per la fioritura delle rose, è conosciuto come borgo d’arte per le numerose esposizioni che vengono organizzate e per le opere che, in modo permanente, sono esposte sui muri delle case.

Proprio per disporre di un nuovo spazio dove allestire eventi artistici, si è voluto recuperare il cortile del palazzo Municipale, trasformandolo in una nuova piazza.

 

La forma irregolare della corte è stata disegnata con fasce in pietra di Luserna, che definiscono superfici pavimentate in cubetti di pietra a piccola pezzatura: la dimensione dell’ambiente aperto così scandita si riduce, divenendo più raccolta e conferendo un maggiore senso di intimità.

Alcune opere di finitura sulle murature e nell’androne di accesso hanno contribuito a migliorare la percezione dell’ambiente, che è stato arricchito con la piantumazione di diverse varietà di rose antiche.

 

La nuova piazza è stata dedicata a Mirco Mosso, amico e giovanissimo Sindaco di Cerreto.  

 

 

Progetto della nuova piazza dedicata a Mirco Mosso in Cerreto (AT)  

Progetto della nuova piazza dedicata a Mirco Mosso in Cerreto (AT)

 

Rosa nella nuova piazza dedicata a Mirco Mosso in Cerreto (AT)

Opera d'arte nella nuova piazza dedicata a Mirco Mosso in Cerreto (AT)

 

Nuova piazza dedicata a Mirco Mosso in Cerreto (AT)

 

Nuova piazza dedicata a Mirco Mosso in Cerreto (AT)

 

Nuova piazza dedicata a Mirco Mosso in Cerreto (AT)
Nuova piazza dedicata a Mirco Mosso in Cerreto (AT)