Il ricetto del Grignolino

 

Riqualificazione degli spazi pubblici del ricetto / Portacomaro (AT) / 2009/2013

 

Portacomaro è conosciuta per la pregiata produzione del vino Grignolino e per essere il luogo originario della famiglia di Papa Francesco.

Il nucleo fortificato di cui il borgo è dotato, ancora accessibile a fine Ottocento mediante un arco di ingresso, si eleva rispetto al terreno circostante di circa nove metri grazie a possenti bastioni in muratura.

La parte più antica del ricetto medievale rimane così elevata in quota e ben raccolta, caratterizzandosi per i suoi stretti vicoli ad andamento curvilineo, che sfociano nello spazio aperto dell’attuale piazza Roggero, sulla quale si affacciano il Municipio, la settecentesca chiesa di San Bartolomeo e la Casa dell’Artista.  

Precedentemente all’intervento, il nucleo storico si presentava senza una particolare caratterizzazione, con le superfici degli spazi pubblici pavimentate con asfalto e con la carenza di un ordine nella disposizione della sosta veicolare.

Effettuato un primo importante intervento di riqualificazione di parte delle murature e delle strutture interne ai bastioni, dove ha sede la Bottega del Grignolino ed ancora di erge la torre angolare con l’annesso belvedere, si è voluta attivare una progettualità che, attraverso l’attuazione di due lotti contigui, potesse rinnovare il panorama urbano dell’antico ricetto.

Si è pertanto proposto il rinnovo della pavimentazione storica in ciottoli di fiume, di colore giallo, con la riproposizione delle pietre carrarecce, che un tempo costituivano il solo e solido supporto viabile per le ruote dei carri.

L’adozione di una pavimentazione in pietra ha permesso di nobilitare anche i pregevoli edifici che si affacciano sui vicoli, contribuendo ad innalzare la qualità urbana del luogo.

Volendo riportare la piazza ad un ruolo di centralità e fulcro della vita civica e religiosa, altre alla pavimentazione si è rinnovata l’area centrale, costituita da una piccola ma curata area verde.

L’intervento ha avuto la valenza di fornire un nuovo legame identitario, visivo e materico, all’edificato del ricetto, che consente al visitatore di percepire ad un maggior grado la valenza storica degli spazi che si stanno attraversando, con scorci e vedute di grande suggestione.

 

Ricetto medievale, bottega del Grignolino, Portacomaro, papa Francesco

 

Ricetto medievale, bottega del Grignolino, Portacomaro, papa Francesco

 

Ricetto medievale, bottega del Grignolino, Portacomaro, papa Francesco

 

Ricetto medievale, bottega del Grignolino, Portacomaro, papa Francesco

 

Ricetto medievale, bottega del Grignolino, Portacomaro, papa Francesco

 

Ricetto bottega del Grignolino

 

Ricetto medievale, bottega del Grignolino, Portacomaro, papa Francesco
Ricetto medievale, bottega del Grignolino, Portacomaro, papa Francesco

 

Ricetto medievale, bottega del Grignolino, Portacomaro, papa Francesco

 

Ricetto medievale, bottega del Grignolino, Portacomaro, papa Francesco